L'Istituto Rosatelli protagonista dell'alternanza scuola – lavoro

L’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli di Rieti ha sviluppato progetti che hanno  reso possibile indicare l’istituto come scuola di eccellenza nel promuovere e realizzare attività di alternanza scuola lavoro. Il Rosatelli è stato selezionato a livello nazionale per il progetto “Traineeship”, promosso all’interno del protocollo di intesa tra il Miur e la Federmeccanica, destinato ad avviare, in collaborazione con Indire, un ambizioso programma di alternanza scuola-lavoro.
Sulla base dell’attuazione del progetto “Traineeship” il Rosatelli ha poi presentato la propria candidatura al bando regionale “Diffusione pratiche virtuose e di eccellenza di alternanza scuola lavoro”, arrivando secondo in graduatoria con il punteggio di 99 su 100.
“Traineeship” ha coinvolto nella prima annualità 50 istituti tecnici e professionali distribuiti su tutto il territorio nazionale, per un totale di 200 classi, 5.000 studenti e 600 docenti. Gli studenti, appartenenti agli istituti selezionati e frequentanti il secondo biennio e quinto anno di studi, hanno potuto sperimentare percorsi in alternanza scuola-lavoro di 400 ore (320 in azienda e 80 in aula) caratterizzati da una progettazione congiunta di progetto formativo, competenze da acquisire, metodi di valutazione dello studente.
Fondamentale la collaborazione tra la scuola guidata da Daniela Mariantoni e le imprese del territorio. 100 i ragazzi coinvolti, mentre l’Istituto lancia un appello affinché altre aziende aderiscano alla rete esistente. Chi fosse interessato può contattare il numero 0746 – 201387 o scrivere a riis0007008@istruzione.it . “Siamo molto soddisfatti – ha commentato Emolo Petrucci, docente di elettronica e informatica e referente dell’istituto per quanto riguarda l’alternanza – Per noi è un riconoscimento di eccellenza, siamo riusciti a far vedere che in Italia l’alternanza scuola lavoro funziona”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here