Il trial runner Manuel Cavalieri a Castel di Tora, Vallecupola e Marcetelli

Dal 21 al 28 aprile 2018, la “Settimana Naturale dei Parchi”, ci porterà di nuovo sul Cammino Naturale dei Parchi, con il trail runner Manuel Cavalieri – che percorrerà in autonomia i 430 Km che uniscono Roma a l’Aquila, passando per il territorio reatino della Riserva Naturale dei Monti Navegna e Cervia.

L’idea del Cammino Naturale dei Parchi nasce nel 2016, parallelamente alla proclamazione dell’Anno nazionale dei cammini da parte del Ministero dei Beni Culturali, e a quella del Giubileo Straordinario della Misericordia, con l’intento di creare un percorso opposto rispetto a quelli ai quali siamo abituati. Un viaggio che “lascia” Roma, la città eterna da sempre meta di pellegrini e turisti, per dirigersi verso alcune piccole grandi meraviglie del nostro Paese nascoste tra i boschi dei nostri monti e quindi spesso sconosciute.

Una settimana che unirà sport, territorio, natura e solidarietà, per promuovere 42 comuni, 2 Regioni (Lazio e Abruzzo), 3 Province (Roma, Rieti, L’Aquila), 6 Aree Protette (Appia Antica, Castelli Romani, Monti Simbruini, Monti Lucretili, Monte Navegna e Monte Cervia, Montagne della Duchessa) e 1 Parco Nazionale (Gran Sasso e Monti della Laga). Il viaggio è stato studiato con l’obiettivo di coinvolgere la popolazione locale e scoprire il territorio del Centro Italia, la bellezza paesaggistica, la storia dei Borghi e delle aree naturali protette che attraversano Lazio e Abruzzo. La corsa di 430 km, da Roma a L’Aquila, avrà inizio all’interno del Parco Regionale dell’Appia antica, per proseguire sui monti Lucretili, Simbruini, Cervia e Navegna.

LE TAPPE REATINE
Il 24 aprile Manuel raggiungerà intorno alle ore 10,00 il Comune di Castel di Tora dove ad accoglierlo – presso il ristorante “L’Angoletto” – troverà una delegazione guidata dal Sindaco Cesarina D’Alessandro e dal Direttore della Riserva Navegna e Cervia Luigi Russo.

Il percorso farà successivamente tappa, intorno alle ore 12, a Vallecupola, nel comune di Rocca Sinibalda. Qui, presso la Biblioteca Angelo Di Mario, Manuel Cavalieri presenterà agli alunni dell’I.I.S. Gregorio da Catino di Poggio Mirteto, insieme a Umberto Antonelli del Parco dei Simbruini, il Cammino Naturale dei Parchi, all’interno di un progetto di alternanza scuola lavoro.

A seguire l’incontro con la comunità locale ed una delegazione del Comune di Rocca Sinibalda. Ultima tappa del “passaggio in Riserva” sarà il Comune di Marcetelli, dove, presso L’Ostello “Il Ghiro”, alle ore 14 incontrerà il Sindaco Daniele Raimondi e i ragazzi del Servizio Civile in servizio presso la Riserva Navegna e Cervia.

Manuel Cavalieri coprirà i 430km dal 21 al 28 aprile percorrendo circa 50 chilometri al giorno, un po’ di corsa ed un po’ camminando. Il viaggio è studiato per avere la possibilità di documentare il territorio e scambiare “quattro chiacchiere” con chi lo vive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here