Il romanzo “Il viaggio di Tito” del reatino Emiliano Angelucci diventa un fumetto

Il romanzo storico “Il viaggio di Tito”, dell’autore reatino Emiliano Angelucci, si trasforma in una trasposizione a fumetti realizzata da una delle coppie d’oro della DOUbLe SHOt: Filippo Rossi alla sceneggiatura e Giorgio Carta ai disegni.

“Il viaggio di Tito”, opera prima di Emiliano Angelucci, è un avvincente affresco storico premiato nel 2016 col Premio Nazionale “Carlo Piaggia” e l’adattamento a fumetti è stato realizzato in collaborazione con l’Associazione Nuove Tendenze.

Chi è Tito? Il “buon ladrone” di cui parla Fabrizio De Andre o un criminale, crocifisso sul Golgota alla destra di Gesù? Toccherà a Terenzio capirlo, un ufficiale dell’esercito romano con la passione per la scrittura. Due personaggi agli antipodi, provenienti da due mondi completamente diversi che intrecceranno le proprie vite con quelle di figure realmente esistite, in un lungo percorso esistenziale tra religione, filosofia e ricerca di sé stessi.

Il fumetto è in arrivo a dicembre, preordinalo (ENTRA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here