“Il gusto di costruire comunità”, ad Amatrice le testimonianze dei giovani del servizio civile

C’è chi dice che grazie a questa esperienza ha riscoperto il proprio territorio; c’è chi racconta delle persone meravigliose che ci vivono; c’è chi confessa di avere finalmente capito quale può essere la sua strada nella vita; chi vorrebbe prolungare questa esperienza.

Si conclude un anno di servizio civile per i giovani impegnati nelle zone del terremoto del Centro Italia, grazie ai progetti dei Centri di Servizio del Lazio e di quello dell’Aquila, all’interno del bando straordinario del 2017. Un gruppo di 218 giovani, che hanno vissuto esperienze importanti e hanno arricchito il territorio, perché dopo il terremoto occorre non solo ricostruire le strade e gli edifici, ma anche rivitalizzare le comunità, e anche le associazioni e gli enti che li hanno ospitati. E naturalmente loro stessi.

Da queste esperienze è stato ricavato un libro, curato dai Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio e da quello dell’Aquila. Il libro si intitola “Il gusto di costruire Comunità” e raccoglie le voci dei ragazzi, le presentazioni delle associazioni e degli enti che li hanno ospitati, le sintesi dei progetti.

Il libro verrà presentato il 2 luglio 2018 dalle ore 10 alle 13.30 nella Sala Mensa Area del Gusto, delle Tradizioni e della Solidarietà, Frazione S. Cipriano, 17 nel Comune di Amatrice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here