Il 26 settembre i sindacati hanno manifestato a Roma per la scuola

I sindacati della scuola Flc/Cgil, Cisl Scuola, UILScuola Rua, Snals/Confsal e Gilda/Unams il 26 settembre insieme ad altre espressioni associative delle famiglie e del mondo scolastico hanno partecipato a Roma in piazza del Popolo alla manifestazione indetta dal comitato “Priorità per la scuola”.

Pierpaolo Bombardieri – Segretario generale della confederazio UIL (nella foto) – ha pienamente condiviso lo scopo della manifestazione ed ha tenuto a sottolineare che “la UIL è al fianco dei ragazzi che oggi manifestano per una scuola capace di rispondere, in condizioni dignitose e di sicurezza, alle loro aspettative e alle loro esigenze. Ed è al fianco degli insegnanti e di tutto il personale del comparto che dedicano la loro vita alla crescita umana e culturale dei nostri figli.

Nella scuola c´è il futuro. E una società che non investe nel futuro non ha speranze. Chiediamo, dunque, alla politica e al Governo, di ascoltare le ragioni di questa piazza e di dare prospettive alla scuola con un progetto di investimenti serio e strutturato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here