Il 23 e 24 agosto 2019 a Rieti rappresentazione canonizzazione San Domenico di Guzman

Il 23 e 24 agosto 2019 per le vie del centro storico di Rieti tornerà la consueta Rappresentazione storica della canonizzazione di San Domenico di Guzman, con oltre cento figuranti ed il Patrocinio dell’Ordine dei Predicatori.

Due le novità previste quest’anno:
– La prima è l’anticipazione dello spettacolo dei rapaci diurni e notturni a cura de “I Falconieri del Re” di Siena al venerdi precedente la sfilata (23 agosto), diviso in due orari: ore 17 ed ore 20. A seguire, ore 21:30, Spettacolo del Fuoco a cura della Compagnia del Fuoco della Misericordia.

– La seconda è l’introduzione nello spettacolo degli sbandieratori di una nuova compagnia. Il 24 agosto saranno presenti:

– Gruppo sbandieratori e musici della Città di Castiglion Fiorentino (Arezzo)
– Gruppo sbandieratori e musici della Città di Giove (Terni)
– Gruppo sbandieratori e musici della Città di Sangemini (Terni)
– Gruppo sbandieratori e musici della Città Lucera (Foggia)

L’evento è prodotto da: Confraternita di Misericordia, Gruppo Fratres donatori di sangue. Media partner Rietinvetrina.it e Radiomondo 99.9

Sabato 24 agosto 2019, intorno alle ore 21:30 Grande Corteo Medievale che si snoderà per le vie del centro storico: Piazza San Francesco, Lungovelino Bellagamba, Ponte Romano, via Roma, Piazza Vittorio Emanuele II, via Cintia, via Sanizi, Piazza Beata Colomba.

Ore 22:15  Rappresentazione Teatrale della Rievocazione Storica della Canonizzazione di San Domenico di Guzman a cura del Teatro Rigodon.

Musiche dal vivo a cura del Gruppo di musica antica Anonima Frottolisti della Città di Assisi.

Ore 23:15 Ritorno del Grande Corteo Medievale
(Piazza Beata Colomba, Via Sanizi, Via Cinzia, Piazza Vittorio Emanuele II°, Ponte Romano,
Lungovelino Bellagamba, Piazza San Francesco).

Ore 23:30 Grande spettacolo di sbandieratori, chiarine e tamburini in Piazza Vittorio Emanuele II.

Media partner dell’evento Rietinvetrina.it e Radiomondo 99.9

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here