Il 19 gennaio forum online “La sessualità nella disabilità”

A marzo del 2018 nel corso di “Rieti senza Barriere”, per la prima volta si è affrontato il tema “La Sessualità nella Disabilità” che ha riscosso un enorme partecipazione ed interesse (oltre 200 persone), sia da chi si trova a viverla ogni giorno come i diretti interessati, gli addetti ai lavori e i famigliari che ci hanno lanciato un appello: NON LASCIATECI SOLI”!!.

Chi opera nel mondo della disabilità e del disagio mentale conosce le difficoltà che incontrano quotidianamente le persone più fragili nel corso della loro vita e certamente non ignora l’esistenza di un problema sul quale si stende una zona d’ombra, di cui si evita di parlare e che spesso è oggetto di censura: la sessualità di chi vive una condizione di disabilità e di disagio mentale.

Allo scopo di contribuire a rimuovere questi ostacoli, alcune realtà associative del Lazio (Rieti), promuovono la costituzione di un “Forum Permanente sulla sessualità delle persone con disabilità e disagio mentale”

Malgrado la sessualità sia un aspetto fondamentale della vita di ogni persona permangono resistenze e remore ad accettare che soggetti con disabilità o con disagio mentale possano vivere nel modo migliore possibile la loro sessualità, che è ostacolata non solo dalle loro condizioni personali particolari ma anche dall’esistenza di pregiudizi negativi nei loro confronti presenti in una larga parte della società.

Riteniamo che questo Forum costituisca lo strumento più utile per ottenere il risultato che ci proponiamo, quello di costruire una rete fra le associazioni interessate in grado di promuovere un confronto tra le diverse posizioni sul tema in oggetto e di fungere da centro di coordinamento delle iniziative comuni e condivise con il sostegno del CSV Lazio”.

Ed è per questo che oggi, dopo 3 anni dal “Non lasciateci soli!”, su Rieti c’è la possibilità di poter usufruire di uno Spazio di ascolto, messo a disposizione dalla ASL di Rieti su iniziativa fortemente promossa da Mariano Gatti dell’associazione ATEV e dal CSV LAZIO; gli incontri e le attività saranno gestite dalla Dott.ssa Serena Nobili e Dott. Maurizio Musolino (Referente linea progettuale).

Per saperne di più, suggeriamo ad associazioni e genitori di ragazzi con disabilità fisica o disagio psichico, di partecipare al collegamento web, previsto per martedi 19 gennaio a partire dalle ore 16.40/17.00 per terminare intorno alle 18.30.

Sarà condotto:

o   Psicologa Dott.ssa Serena Nobili e Dott. Maurizio Musolino per la ASL.

o   Psicologo-Psicoterapeuta Dott. Lelio Bizzarri

o   CSV Lazio – Paola Mariangeli

Ospite il rappresentante del Forum permanente che darà indicazioni per aderire al FORUM “Sessualità e Disabilità” CI SARA’ LA POSSIBILITA’ DI PRENDERE LA PAROLA

Partecipa alla mia riunione da computer, tablet o smartphone seguendo questo link: https://global.gotomeeting.com/join/578921597

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here