Il 18 ottobre a Rieti la “Cena ecumenica dell’Accademia Italiana della Cucina

Si svolgerà quest’anno, presso il ristorante “La Palazzina” di Rieti, la tradizionale cena ecumenica dell’Accademia Italiana della Cucina.

La conviviale ecumenica si terrà il 18 ottobre, nello stesso giorno da tutte le Delegazioni del mondo, nel proprio territorio, per celebrare ecumenicamente il tema dell’anno, oggetto non solo del menu di questo incontro conviviale, la cena ecumenica rappresenta un vivace momento di arricchimento culturale.

Il tema scelto per quest’anno è “Le torte dolci e salate nella cucina della tradizione regionale”.
Il Delegato di Rieti, Francesco Maria Palomba, eletto quest’anno anche Consultore, spiega che
questa è l’occasione per riunire idealmente e fattivamente tutte le Delegazioni intorno
all’approfondimento di un tema, quello appunto prescelto all’inizio dell’anno, affinché questo possa essere celebrato non solo dal punto di vista gastronomico, ma anche dal punto di vista storico, ambientale e civile.

Ogni Delegazione, poi, lo interpreta nella singolarità delle ricette e del menu, proprio in funzione della diversità delle tradizioni e della cultura del proprio territorio. E l’ecumenicità della cena sta quindi nell’insieme di tali interpretazioni che all’unisono, nello stesso momento, anche in luoghi diversi, contribuiscono a formare un armonico insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here