I FRATELLI DI STEFANO DELL'ASD NUOTO RIETI CAMPIONI REGIONALI

ASD Nuoto Rieti

Brillante affermazione dei fratelli Salvo e Silvio Di Stefano dell’ASD Nuoto Rieti che il 12 febbraio nella piscina dell’ADS Belle Arti di Roma si sono laureati campioni regionali di nuoto pinnato nelle rispettive categorie.

Dopo una lunga astinenza, superato l’infortunio e di nuovo in piena forma, torna sul gradino più alto del podio Salvo (CATEGORIA ESORDIENTI A1 – anno 2002), che con un’eccellente prestazione riesce ad affermarsi sia sui 33 mt. (18’’30) che sui 100 mt. (1’06’’60), distanza sulla quale, tra l’altro, è riuscito ad ottenere il nuovo record personale abbassando notevolmente il precedente. Ottima anche la prova di Silvio (CATEGORIA ESORDIENTI B2 – anno 2003), primo in un’avvincente gara sui 100 mt. (1’18’’50) nella quale ha conquistato il titolo e secondo nella distanza più breve dei 33 mt. (21’’40) a soli dieci centesimi dall’oro.

A coronare una giornata di gloria per i fratelli Di Stefano, è arrivato anche il secondo posto del papà Stefano (CATEGORIA MASTER 40 – anno 1968), che all’esordio nel circuito FIPSAS è riuscito a conquistare il secondo posto nei 100 mt. con il tempo di 1’11’’20 oltre ogni ottimistica aspettativa. Nella piscina dell’ADS Belle Arti, individuata a seguito di un cambio di programma dell’ultimo momento per le avverse condizioni meteorologiche nella zona di Campagnano di Roma, sede designata per i campionati, altre note positive per la squadra di pinnatisti reatini sono giunte dalla bravissima Erika De Angelis (CATEGORIA SENIORES – anno 1991), seconda nella gara dei 100 mt. (1’10’’90), la quale, nonostante il risentimento alla spalla che la sta affliggendo da qualche tempo e che si spera possa risolversi presto in vista dei prossimi campionati italiani, ha voluto stoicamente scendere in vasca e di Valentino Pìccioli (CATEGORIA 3^ – anno 1995), promettente giovane in continuo miglioramento, bronzo sia nella prova dei 100 mt. (1’06’’90) che in quella dei 200 mt. (2’47’’00).

Anche se non sono andati a medaglia vanno, infine, rammentate le buone prestazioni di Alessio Costa, Andrea Santini, Simone De Luca, Davide Santimarrocchi, Simone Santimarrocchi e Valerio Felicioni. I campionati regionali hanno confermato ancora una volta lo spessore della squadra reatina abilmente guidata da Camillo De Angelis che grazie ad alcuni elementi ormai affermati e a nuovi innesti di giovani speranze riesce a mantenersi costantemente sui massimi livelli e a competere ad armi pari con squadre ben più strutturate e blasonate.

I nuotatori dell’ASD Nuoto Rieti proseguono intanto con ritmi sostenuti la preparazione atletica attesi prossimamente dagli impegni del circuito ASI e dalla combinata FIPSAS nuoto/nuoto pinnato, quarta prova della stagione, che si svolgerà nella piscina di “casa” di Cittaducale il 4 marzo.

Tutti i dettagli della manifestazione con risultati e classifiche sul sito della Federazione italiana pesca sportiva ed attività subacquee www.fipsas.it nella sezione nuoto pinnato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here