Grazie agli Ultrà d’Italia Amatrice avrà due strutture sportive intitolate a Gianni Cicconi

Saranno inaugurate venerdì prossimo alle ore 15 a Collemagrone di Amatrice due strutture sportive dedicate alla memoria del concittadino Gianni Cicconi, scomparso nel sisma del 24 agosto 2016, donate alla comunità amatriciana grazie alla solidarietà degli Ultras di tutta Italia. Un’iniziativa partita dai tifosi dell’Aquila, solidali con questa terra e con questa comunità, che hanno vissuto la stessa tragedia nove anni fa.

“Entrambe le strutture – dice il Sindaco di Amatrice Filippo Palombini-, saranno intitolate alla memoria del nostro concittadino Gianni Cicconi, che è stato anche un valido giocatore dell’Amatrice Calcio: un impegno, quello degli Ultras d’Italia, che ha permesso oggi di dotare le oltre cento Sae di Collemagrone e l’intero territorio amatriciano di due strutture sportive che saranno un importante punto di riferimento per i giovani, due luoghi dove fare sport e stare insieme, elementi questi essenziali per una comunità colpita come la nostra.

Ringrazio di cuore questi ragazzi che si sono impegnati a fondo per noi, per aiutarci, e per aver scelto di intitolare questi campi al nostro Gianni, persona straordinaria, che resterà – insieme agli altri nostri concittadini che abbiamo perduto all’improvviso in una notte – nei nostri cuori e nei nostri pensieri”.

L’appuntamento è per venerdì 21 alle ore 15 in località Collemagrone, presso il Campo di Calcio “Gianni Cicconi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here