Ginnastica ritmica, Forza e Libertà in pedana con il piede giusto

Ottimo inizio di stagione per la Forza e Libertà Rieti che conquista primo, secondo e quinto posto alla prima prova del Torneo Regionale Allieve di ginnastica ritmica.
Non poteva aprirsi al meglio il nuovo anno sportivo per la ritmica targata Forza e Libertà. Domenica scorsa a scendere in pedana al palazzetto dell’Ardeatina per i colori della storica società reatina sono state Chiara Carusotto, Maria Stella Pasqualoni e Elena de Angelis, quest’ultima ancora in prestito alla società romana “Opera”.
DE ANGELIS MEDAGLIA D’ORO – Proprio la ginnasta De Angelis, portando a termine due prestazioni eccellenti a corpo libero e cerchio si laurea campionessa regionale sbaragliando le 19 ginnaste in gara. Argento per la Carusotto, che nonostante un grave errore alle clavette riesce a salire sul podio a pochi decimi di distanza dall’oro della compagna Elena. Pasqualoni, più piccola di un anno rispetto alle sue colleghe ottiene un ottimo 5° posto con un corpo libero degno di nota ma una prova alla palla con qualche piccola sbavatura.
OBIETTIVO FINALE NAZIONALE – Con soddisfazione della dirigenza e delle allenatrici Roberta Polidori e Cristina Chiani, si torna in palestra ora più che mai con la voglia di conquistare il podio per intero a fine novembre e soprattutto di accedere a una finale nazionale che quest’anno spetterà alle ginnaste che otterranno il miglior punteggio di specialità. Ad oggi le tre atlete amaranto celesti, che si allenano con molto con impegno e dedizione, hanno tutte le carte in regola per poter raggiungere questo traguardo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here