E’ FESTA – Il 3 e 4 novembre ad Amatrice la “Festa dell’autunno”

Appuntamento per il prossimo fine settimana, il 3 e 4 novembre, ad Amatrice con la Festa dell’Autunno, una bella tradizione che torna con una due giorni ricca di eventi e di sapori.

A cura della Pro Loco di Amatrice, si comincia sabato 3 novembre alle ore 10,30 con l’apertura dei mercatini tipici e, alle 16,30, sapori e profumi con farro, polenta, bruschetta, castagne, vino novello e vin brulé. Stesso menu di degustazione per la domenica, con apertura alle 12,30. Due giorni di musica e animazione per bambini, con gruppi musicali tradizionali, che animeranno le adiacenze dei centri commerciali Il Corso e Il Triangolo.

“E’ un altro tassello della nostra vita che torna – dice il presidente della Pro Loco Adriana Franconi -, una bella tradizione che abbiamo voluto riproporre anche quest’anno per celebrare la stagione autunnale, che ad Amatrice è ricca di colori e di sapori, i sapori della nostra tradizione. Abbiamo preparato infatti il farro, la polenta, le bruschette, e non potevano certo mancare le castagne – che in questo territorio sono ottime – con il vino novello e il vin brulé. Abbiamo voluto riproporre la Festa dell’Autunno, nonostante le tante problematiche che viviamo, perché riteniamo che le tradizioni siano qualcosa di irrinunciabile”.

Soddisfatto il Sindaco Filippo Palombini: “Credo che un popolo abbia bisogno di queste occasioni comunitarie per stare insieme, per tornare a vivere momenti come questo, che prima del sisma erano la normalità. Sarà una bella festa che, sono sicuro, ci regalerà momenti speciali, che ci resteranno nel cuore”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here