Diabolik ed Eva Kant a Rieti, il fumetto in vendita a febbraio

TRIPLO RISCHIO – Diabolik ha di fronte tre cadaveri, una cassaforte svuotata e un coltello insanguinato… che non gli appartiene. Qualcuno l’ha preceduto, e sa che non sarà facile rintracciare il gioiello che voleva rubare.

Il primo numero di febbraio di Diabolik, realizzato dal disegnatore reatino Angelo Maria Ricci (soggetto: E.Lotti, A.Mainardi e A.Pasini – Sceneggiatura: E.Lotti, A.Mainardi) sarà parzialmente ambientato a Rieti, quale omaggio affettuoso dell’artista alla sua indimenticata città natale. Si potrà facilmente riconoscere il Palazzo della Prefettura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here