Denunciato 23enne per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio

Personale della Squadra Mobile ha denunciato in stato di libertà G.F. di 23 anni, residente in un Comune della Sabina, resosi responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Nel’ambito dei controlli di Polizia per il contrasto dei furti e dello spaccio di sostanze stupefacenti, le pattuglie della Squadra Mobile hanno effettuato particolareggiati controlli nello scorso week-end, anche avvalendosi del concorso di unità speciali cinofile della Polizia di Stato, soprattutto nel territorio della Sabina.
Durante tale attività, gli investigatori reatini hanno bloccato un giovane trovato in possesso di due involucri contenenti oltre 10 grammi di hashish pronti da spacciare. Il ragazzo, G.F., è stato pertanto denunciato in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria davanti alla quale dovrà rispondere del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.
L’attività di controllo effettuata in Sabina ha consentito agli uomini della Squadra Mobile della Questura di Rieti di individuare anche 9 giovani assuntori di sostanze stupefacenti, che sono stati segnalati alla Prefettura di Rieti per i competenti provvedimenti sanzionatori di natura amministrativa.
Per due di loro, sorpresi alla guida di un’autovettura, è scattato anche il ritiro della patente di guida. Complessivamente sono stati sequestrati: 1 grammo di cocaina, 17 grammi di hashish e 7 grammi di marijuana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here