CROTTI: LASCIO LA IRCOP PER DARE UNA SCOSSA ALLA SQUADRA

Alessandro Crotti, Sebastiani Rieti

Alesandro Crotti spiega così i motivi della sua decisione di lasciare la panchina della Ircop Rieti: “Rimetto il mio mandato nelle mani del Club ma vorrei ringraziare per prima cosa tutti per avermi dato l’opportunità di vivere questa esperienza in una realtà cestistica come Rieti.

Ho trascorso un periodo molto bello a Rieti dove ho trovato molti amici, un periodo dell mia vita che ricorderò sempre con grande affetto.

Ho deciso di lasciare, ha spiegato Crotti, perchè voglio dare una scossa alla squadra nella speranza che riesca a raggiungere la salvezza. Non è una fuga, ma solo il desiderio di rendermi ancora una volta utile alla causa del Club, per il quale resto a completa disposizione.

Le nove vittorie di seguito ottenute, con un livello di gioco più che apprezzabile ci avevano posto nella condizione di giocarci i playoff, poi qualcosa è successo, peccato davvero, comunque sia, è stato un anno e mezzo difficile ma bellissimo.

Ho avuto dei buoni rapporti con tutti, con i giocatori, con lo staff con la stanpa. In stagione ho protetto la squadra per togliergli la pressione di vincere a tutti costi. É stata una decisione difficile e sofferta, ma necessaria che ho maturato da qualche giorno, ma che ho preso definitivamente solo ieri dopo la ultima partita".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here