Contributi attività produttive, assegnati fondi ai Comuni della Riserva Naturale Monte Navegna e Cervia

L’agenzia DIRE oggi ha riportato una nota dei deputati Fabio Melilli e Claudio Borghi che informano del varo di un Decreto del Governo con il quale vengono assegnati i fondi tra i Comuni italiani delle aree interne più marginali. Si tratta di 210 milioni di euro a sostegno delle attività produttive dei territori.  

Il Decreto fa seguito ad un emendamento alla legge di bilancio promosso dai due parlamentari con il quale è stato istituito il fondo. Questa iniziativa rappresenta una prima significativa risposta verso le aree marginali all’interno delle quali resistono piccole comunità che fanno i conti con la carenza di servizi di prima istanza.

Ricostituire un’economia locale è la prima risposta per fermare lo spopolamento ed incoraggiare il reinsediamento delle giovani coppie. La strada è giusta e siamo fiduciosi che questa nuova sensibilità porterà ulteriori risultati a favore dei 4 milioni di abitanti che risiedono nei comuni delle aree marginali.

I Comuni potranno utilizzare il contributo per sostenere economicamente piccole e medie imprese del proprio territorio, attraverso contributi a fondo perduto per spese di gestione, sostegno alle ristrutturazioni, ammodernamento, ampliamento, innovazione e contributi a fondo perduto per acquisto di macchinari, impianti, arredi, attrezzature, opere murarie e impiantistiche.

210 milioni di euro rappresentano il più importante stanziamento statale a favore delle piccole e medie imprese delle aree interne e montane che si ricordi. Auspichiamo che il tema delle aree interne e montane trovi cittadinanza all’interno dei progetti che l’Italia presenterà sul versante del Recovery Fund per attuare politiche di riequilibrio territoriale e di connessione infrastrutturale del Paese.

È quanto dichiara Giuseppe Ricci, presidente della Riserva Naturale Monte Navegna e Cervia.

I contributi assegnati ai comuni della Riserva Naturale Monte Navegna e Cervia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here