Cinque studenti dell’Istituzione Formativa sono volati a Londra per l’incontro “Turismo nel Lazio”

Il centro di formazione professionale alberghiero di Amatrice è volato a Londra in occasione del World Travel Market, il principale evento mondiale dell’industria turistica che si è svolto dal 5 al 7 novembre.

Cinque studenti, accompagnati dalla direttrice Anna Fratini, dal direttore dell’Istituzione Formativa di Rieti Fabio Barberi e dai docenti Elia Grillotti e Fabio D’Angelo hanno preso parte all’incontro, promosso dalla Regione Lazio presso l’Istituto Italiano di Cultura della capitale inglese, sul tema del turismo legato alle Ville, Giardini e Parchi Archeologici del Lazio.

Durante l’incontro è stata presentata ai professionisti e alla stampa di settore britannica il nuovo volume “Guida dei Parchi e giardini di Roma e del Lazio”, a cura di Alberta Campitelli, edito dal Touring Club Italiano.

Con i ragazzi dell’Alberghiero anche Enrico Maria Concutelli, in rappresentanza dell’azienda agricola Casale del Giglio, famosa per la produzione di vini nel Lazio.

In vetrina trenta aziende del settore con un ampio ventaglio di offerte turistiche di qualità provenienti da tutte le province del Lazio, come ha spiegato l’assessore al turismo e alle pari opportunità della regione, Lorenza Bonaccorsi, presente a Londra insieme a Flaminia Santarelli, dirigente dell’area Promozione e Commercializzazione dell’Agenzia Regionale del Turismo.

“L’iniziativa – ha commentato Anna Fratini – ha riscosso un grande successo. Duecento persone hanno gustato i prodotti tipici della nostra terra. Sulle tavole londinesi, in collaborazione con i nostri partner Colle solatio, Salumificio Sano e Valle Santa, non sono mancate prelibatezze come l’amatriciana e la gricia.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here