Case San Benedetto, il postino non consegna la posta e l’ufficio centrale non risponde

Il 16 maggio 2019 una famiglia di Case San Benedetto non si è vista recapitare la posta.

Secondo quanto ci riportano i protagonisti di questa bizzarra vicenda, nel momento in cui il postino incaricato di consegnare le missive ha notato che nel cortile dell’abitazione era presente un cane si è rifiutato di entrare. Questo nonostante lo stesso quattro zampe, per l’occasione, fosse legato alla catena di soli due metri e ci fossero ben otto metri di distanza tra l’animale e la porta d’ingresso dell’abitazione.

Con tono sgarbato, da quanto ci viene riferito, il postino si è rivolto alla signora destinataria delle corrispondenza invitandola ad uscire dall’abitazione, in caso contrario non avrebbe consegnato la posta. E così è stato. Se n’è andato non recapitando quanto dovuto.

Dopo questa anomala vicenda la famiglia ha contattato l’ufficio centrale di Poste italiane con sede in via Tancia, senza però trovare nessuno all’altro capo del telefono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here