CARABINIERI, UN ARRESTO E VARIE DENUNCE

Carabinieri

I carabinieri della compagnia di Cittaducale  hanno denunciato per danneggiamento quattro cittadini polacchi, tutti residenti a Rieti: – K. Piotr del 1984,  M. S. Pawel del 1991,  J. L.Z. Pawel del 1998,  Z. P. Kamil del 1988.

Presumibilmente in stato di ebbrezza, dopo aver danneggiato  quattro pneumatici di un’autovettura Volkswagen Golf, lasciata in sosta in località Crugnaleta di Varco Sabino,  sono stati rintracciati ed identificati..  Sottoposti a perquisizione personale e del veicolo, sono stati trovati in possesso illecito di un taglierino con lama da 10 cm. ed uno strumento multiuso contenente un’ascia da cm. 5, un coltello da cm. 7, martello, cacciavite e seghetto.  

I carabinieri della compagnia di Poggio Mirteto hanno arrestato a Fara in Sabina il cittadino egiziano A. S. Nagj Warda, del 1989,  per non  aver ottemperato  all’ordine del Questore di Roma datato 28 febbraio 2008 di abbandonare il territorio nazionale.  Nel contesto della medesima attività, è stato denunciato per il reato di favoreggiamento personale il cittadino egiziano  A. E. Ibrhaim, del 1987, domiciliato a Mentana, per aver fornito, al fine di evitare l’arresto di Nagi Warda, una documentazione attestante una falsa regolarizzazione per lavoro.

A conclusione di accertamenti i carabinieri hanno denunciato per ricettazione  V. Mario, del 1951, domiciliato a Montopoli di Sabina. In un garage di sua proprietà sono stati rinvenuti i seguenti ciclomotori: Honda sh 50 cc. oggetto di furto denunciato il 23 aprile 2002, presso il comando stazione carabinieri di Roma – Viale Libia;  Piaggio zip 50 cc. oggetto di furto denunciato il 15 gennaio 1999, inserito dalla Questura di Messina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here