Campionato Regionale Enduro, buona la prima per il Motoclub Ammotora. A podio Talocci e Oliverii

Si sono da poco spenti i riflettori sulla grande inaugurazione del motoclub Ammotora di Rieti svoltasi lo scorso 24 febbraio in piazzale Mercatanti, che già iniziano le attività agonistiche.

Il Team ENDURO del motoclub Ammotora ha esordito nelle competizioni motociclistiche partecipando in massa alla prima di campionato Regionale Lazio-Umbria in quel di Graffignano proprio la scorsa domenica 10 marzo, gara sapientemente organizzata dagli amici del Motoclub Graffignano e dal suo presidente Andrea Biagini, la competizione si snodava nelle colline viterbesi su un tracciato di circa 25 km da percorrere 4 volte per un totale di 100 km di gara, lungo il percorso 2 prove speciali di 3 km cadauna, un cross-test su un’ampia contropendenza con fondo duro e scivoloso, ed un enduro-test su sottobosco , mentre per il minienduro la gara si solgeva su un bel cross-test ampio e pianeggiante, tutte le prove ben raggiungibili hanno consentito un folto pubblico.

I ragazzi del Mc Ammotora, presente con ben 14 iscritti alla partenza, hanno portato a casa ottimi risultati, con 2 podi e preziosi punti in campionato, grazie ad alcune conferme ed a delle new entry che hanno dato grande soddisfazione, come l’esordio assoluto di Lorenzo Talocci su KTM 85 nel Mini-Enduro classe 2006 che sale fino al secondo posto della classe S, e non agguanta la vittoria solo a causa di una caduta in gara, fortunatamente senza conseguenze, di sicuro presto lo rivedremo sul podio.

Passando ai più grandi, di età:
Gabriele Oliverii su Husky 350 centra un bel terzo posto nella tutt’altro che facile categoria Veteran, sempre in Veteran bene anche Raffaele Ruggiero su yamaha 2504t che chiude 7, peccato invece per Luca Colasanti su Sherco 2504t costretto al ritiro al penultimo giro
Grande forma anche per Pierluigi Cervelli su Husky 300 che chiude in quarta posizione in categoria Senjor 2t gli sfugge il podio solo per una brutta caduta in enduro test che fortunatamente non gli impedisce di chiudere la gara seppure con un occhio nero.

Sempre in categoria Senjor 2t, la più popolata dal Mc Ammotora, bene per gli inseguitori Emanuele Tolli su Husky 300, Manuel Luciani su Ktm 300, Michele Del Zoppo su beta 300 e Mirko Gentile su beta 300 che si piazzano rispettivamente 8°, 9°, 10° e 11° alimentando una bella battaglia che di sicuro rivedremo più volte durante l’anno, insieme a Manuel Loreti su Husky 300 in 15° posizione ma destinato a salire dato che questa era la sua prima con la nuova motorizzazione 2 tempi.

Ottima prestazione di Roger Santilli su ktm 250 che chiude in 4 posizione al suo primo anno in categoria Major 4t. Bene anche Alberto Nobili su Husky 350 in categoria Seniot4t chiude in 6° posizione. Riparlando di esordi, in categoria Territoriale 2T troviamo Andrea Maoloni su TM 300 che chiude in sesta posizione, seguito all’ottavo posto dall’altro esordiente Enrico Moscatelli su Beta 250.

Grande festa e colori nel paddock del Mc Ammotora con i supporters che hanno seguito i centauri durante la gara allestendo a fine gara una bella braciolata alla quale è stato invitato anche il vicino Team Mototecnica con l’amico Simone Bastianini su Husky 125 autore di un ottimo 2° posto in Territoriale 2t.

Un saluto ed un ringraziamento arriva dal presidente Matteo Boccini , rivolto a tutti i piloti e gli amici del MC Ammotora per l’ottima prestazione e per la partecipazione, con l’occasione rinnova il ringraziamento agli sponsors che hanno creduto in questo progetto. Si scaldano i motori anche per l’inizio degli altri campionati motociclistici dove troveremo i piloti del motoclub, in particolare Coppia Italia Velocità, Campionato Regionale Motocross, Trofeo Husqvarna Enduro.

L’arrivederci con le gare Regionali è per il prossimo 28 aprile a Castiglione in Teverina, ma subito, domenica 24 marzo il Mc Ammotora parteciperà alla prima gara del Campionato Italiano Major ad Albenga (SV).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here