Babadook Foresta conquista il derby contro Basket Contigliano

Inizio con la paura a fare da protagonista. Percentuali al tiro improponibili e emotività troppo tangibile per giocare un buon basket. Comunque Contigliano allunga, arriva anche a più 10 sui padroni di casa, che sembravano non riuscissero a trovare il bandolo della matassa.

Il derby è una partita senza punti di riferimento, e grazie anche ad un calo fisico dei contiglianesi i reatini trovano l’orgoglio e la determinazione per riavvicinarsi nel punteggio (24-25 all’intervallo lungo). L’imprecisione al tiro della Babadook viene compensata dalle tante seconde opportunità e spesso anche dalle terze, con Contigliano distratta sotto i tabelloni, incapace di difendere la propria zona pitturata.

Emozioni a go go, con i nervi a fior di pelle che portano anche a falli tecnici e antisportivi. Quando tutto sembra perso, due tiri liberi di Petroni portano l’incontro in parità a due secondi dal termine, con il possesso palla a favore di Contigliano. Un’ingenuità però non permette agli ospiti di poter provare il tiro della vittoria e si va al supplementare.

L’ago della bilancia si sposta a favore dei padroni di casa che con due bombe metteno fine ai sogni vittoria dei contiglianesi. Pubblico delle grandi occasioni al PalaCordoni. Derby non spettacolare dal punto di vista del gioco, ma molto intenso e dalle mille emozioni. Merito ai vincitori e onore delle armi a Contigliano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here