Anche la FP CGIL di Rieti allo sciopero regionale dei servizi pubblici

FP CGIL Rieti

La FP CGIL di Rieti sarà presente alla manifestazione per lo sciopero regionale dei servizi pubblici proclamato da FP CGIL, CISL FP, UIL FPL e UIL PA per mercoledì 25 maggio che si terrà a Roma nella stupenda cornice del Colosseo e dei Fori Imperiali.
I lavoratori dei servizi pubblici intendono scendere in piazza per rivendicare il diritto ad avere il rinnovo dei contratti nazionali dei comparti pubblici bloccati ormai da circa 7 anni, il diritto di poter esprimere la propria opinione sui processi organizzativi della pubblica amministrazione, sui fabbisogni formativi, su come migliorare la qualità dei servizi resi ai cittadini e per un giusto adeguamento economico delle retribuzioni. Dopo anni di razionalizzazione della spesa pubblica e di mancati investimenti i servizi pubblici continuano un lento e progressivo declino quando invece dovrebbero dare una spinta decisiva alla ripresa economica del Paese e risposte valide al malcontento sociale.
Il Governo, nonostante il pronunciamento della Corte Costituzionale che ha dichiarato l’illegittimità del blocco dei contratti nazionali del pubblico impiego, si ostina a non aprire un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali ma a colpi di leggi e decreti interviene pesantemente sul sistema della amministrazione pubblica ridefinendo funzioni e gerarchie e aumentando i vincoli alla contrattazione. Infatti la Contrattazione è l’unico strumento per riallineare l’organizzazione dei servizi al rapporto di lavoro, per garantire diritti e tutele, per permettere la partecipazione dei lavoratori al processo di riordino dei servizi pubblici per produrre vera innovazione.
La mobilitazione territoriale di mercoledì oltre alla richiesta di apertura di un tavolo contrattuale al Governo tende a cercare un confronto con la società civile per creare alleanze sociali partendo dai bisogni dei cittadini. Perché non si tratta solo di garantire adeguate retribuzioni ai lavoratori pubblici ma anche e soprattutto il diritto delle persone a un’amministrazione pubblica efficace nell’erogazione dei servizi e trasparente nell’utilizzo delle risorse.
Per questo la FP CGIL di Rieti garantirà la partecipazione alla manifestazione per lo sciopero ai lavoratori dei servizi pubblici del territorio reatino con l’organizzazione di pullman che partiranno dal piazzale dello stadio Centro Italia alle ore 7,15.
I Segretari FP CGIL Rieti-Roma est-Valle dell’Aniene Massimiliano De Santis e Stefania Montagnini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here