Al reatino David Mancini il primo premio come solista pianoforte al concorso Città di Tarquinia

Il giovane concittadino David Mancini (nella foto sopra) si è aggiudicato il primo premio assoluto nella qualità di solista al prestigioso Concorso Musicale Internazionale Città di Tarquinia. Il giovane prodigio reatino – 20 anni soltanto – figliuolo di Arcangelo Mancini, apprezzato assistente tecnico presso il Socio Sanitario Odontotecnico di via Togliatti, ha letteralmente sbaragliato il campo, aggiudicandosi con ampi consensi l’ambito riconoscimento. Il Concorso Internazionale ha visto all’opera la bellezza di 1020 giovani per una settimana di impegno nell’arco della quale ci sono state 320 audizioni tra solisti, musica d’insieme e orchestre. E’ stata la Commissione della importante manifestazione musicale a comunicare i nomi dei premiati. E, tra questi,quello del giovane pianofortista reatino che ha sbaragliato il campo nella sezione R1 che è quella dei solisti da 18 a 22 anni.

E’ stata parimenti brillante anche la partecipazione del duo Pirrotta – Rossi (nella foto sotto) che ha vinto nella sezione S (quella dei gruppi strumentali fino a 15 elementi). La premiazione, con l’esibizione dei vincitori e, quindi, di David Mancini come del duo Pirrotta – Rossi avrà luogo domenica 20 Maggio, alle ore 16, nella chiesa di San Francesco a Tarquinia. Gioverà rammentare che il Concorso Musicale Internazionale Città di Tarquinia ha il patrocinio della Regione Lazio ed è organizzato in collaborazione con il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Il Concorso si afferma come tra i primissimi e non soltanto in Italia, ma addirittura in Europa. Ciò depone una volta di più per il valore ed il talento del prodigioso David Mancini. (va.pa.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here