Al funerale di Pepo Battella raccolta fondi per acquisto defibrillatore – La lettera del fratello

Riportiamo integralmente la lettera aperta di Antonello, fratello di Alfredo “Pepo” Battella, inerente l’iniziativa sociale rivolta a tutta la comunità pensata nel ricordo di Alfredo, deceduto a 51 anni durante un’amichevole di calcio:

“Domani (16 settembre 2019 ndr), dopo l’autopsia, ti potremo rivedere ancora una volta. In serata ti riporteremo a casa, perché non è possibile che non torni a casa. Martedì, al tuo funerale, niente fiori. Sarà invece possibile fare un’offerta in chiesa.

La somma raccolta sarà interamente devoluta per finanziare l’acquisto di un defibrillatore a servizio della comunità, nonché corsi di formazione e attività idonee a migliorare il primo soccorso al centro sportivo e nell’intero territorio.

Manco a dirlo, sarai certamente d’accordo con questa iniziativa, presa in accordo spontaneo con i ragazzi della nostra squadra.

Sei un leader e il tuo nome è una bandiera! La tua storia non finirà così, te lo prometto fratello mio!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here