A Rieti seminario con l’Ing. Mariani “La progettazione nasce dalla conoscenza del danno del sisma”

“La nostra Ingegneria del Consolidamento e del Restauro degli edifici deve allontanarsi da modellazioni evanescenti su sistemi murari i cui comportamenti possono accostarsi più alle leggi del “caos” e dell’”impredicibilità” che alla statica e alla dinamica: essa deve continuare nell’empirismo e nella scienza tra loro all’unisono.”

Questo è lo spunto da cui partirà il seminario che l’Ing. Massimo Mariani, Referente del Consiglio Nazionale Ingegneri per il rischio sismico idrologico e del Centro Studi, nonché Componente del C.S.T. – Commissario Sisma Italia Centrale 2016, terrà a Rieti il prossimo 30 maggio 2018.

Durante i lavori, che vedranno la partecipazione speciale del Prof. Ing. Franco Braga – Presidente Associazione Nazionale Italiana Dell’Ingegneria Sismica – verrà approfondita la tematica inerente alle progettazioni che devono nascere da un’approfondita conoscenza del danno; a tal proposito saranno presentati gli strumenti indispensabili per un’attenta lettura delle origini e del quadro fessurativo del sistema strutturale e del suo stato di disgregazione dovuto alla memoria del danno accumulato nei sismi precedenti.

Uno studio lungo e articolato che si snoda attraverso i luoghi dei principali eventi sismici avvenuti in Italia negli ultimi 110 anni. Un viaggio fatto di storie, testimonianze ed esperienze da condividere per arrivare ad una progettazione sempre più precisa e attenta.

Appuntamento il 30 maggio a partire dalle ore 15.00 presso la Sala dei Cordari in via Arco dei Ciechi, 22 a Rieti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here