- DISPOSIZIONI AMM.PROV.
Rieti
- FIUMI
Rieti
- LAGHI
Rieti
- NEI FIUMI
Rieti
- NEI LAGHI
Rieti
- LAGHETTI PESCA SPORTIVA
Rieti
- ESCHE
Rieti
- CANNE
Rieti
- MULINELLI
Rieti
- GALLEGGIANTI
Rieti
- TECNICHE
Rieti
- SOCIETA' SPORTIVE
Rieti
- RICETTE
Rieti
- GALLERIA FOTO
Rieti
- HOME PAGE
 
Mulinelli Mulinelli Mulinelli Mulinelli Mulinelli Mulinelli
  Mulinelli   Mulinelli
Mulinelli

MULINELLI

Senza il mulinello non esisterebbe lo spinning, da “to spin”, riavvolgere. Di mulinelli ne esistono di pesi diversi, con 10 cuscinetti o senza cuscinetti con il guidafilo in titanio o in acciaio con ingranaggi in plastica, acciaio, bronzo, ottone con frizione lineare o logaritmica con doppia molla o senza molla, da poche decine a qualche migliaia di Euro.

Esistono mulinelli a bobina fissa e a bobina rotante

Il mulinello, sia esso a bobina fissa o rotante deve assolvere alla funzione essenziale dell'avvolgimento del filo e questo per garantire all’esca la più efficace azione di pesca.
In particolare nello spinning il mulinello deve essere di qualità, anche nei dettagli, ed avere delle ben precise caratteristiche al fine di permettere continui lanci evitando più possibile le usure, rotture classiche della molla, della frizione o degli ingranaggi.

Di mulinelli a bobina fissa ne esistono due tipi entrambi adatti allo spinning: con la bobina coperta e con la bobina scoperta. Il primo ha il vantaggio di evitarci sbobinamenti e parrucche, per contro la velocità di recupero non e' elevatissima e la carenatura puo' creare una certa abrasione del filo. Il secondo e' probabilmente il più utilizzato.
Il grande vantaggio del mulinello a bobina fissa e' che, fornito con 2 o 3 bobine, permette di cambiare diametro del filo di nylon direttamente sul luogo di pesca sostituendo semplicemente le bobina, cosa impossibile da effettuare per il mulinello a bobina rotante.

I mulinelli a bobina rotante presentano molte delle caratteristiche di base che deve avere un buon mulinello. Fluidita' di recupero, lanci lunghi e precisi, non provocano torsioni al monofilo.
Si richiede una certa dimestichezza sull'utilizzo del pollice sulla bobina, altrimenti si incapperà nella inevitabile parrucca in quanto nel momento in cui l’esca avrà raggiunto l'acqua infatti, la bobina continuerà a ruotare.
Per quanto riguarda la bobina questa deve consentire un avvolgimento del filo a spire ben ordinate.
Nei mulinelli a bobina rotante l’avvolgimento del filo ben ordinata avviene grazie all'aiuto del guidafilo che si muove da destra a sinistra e viceversa, sincronizzato con la rotazione della bobina.

Mulinello a bobina coperta Mulino a bobina coperta
mulinelli a bobina coperta
 
Mulinello per spinning Mulinello per spinning
mulinelli a bobina scoperta
 
Mulinello per coda di topo

mulinello per coda di topo

La sua funzionalità si riduce a contenere la coda di topo in quanto il recupero si effettua con la mano opposta a quella che impugna la canna.
Ne esistono di vari tipi: con frizione; recupero a molla; bordino di frenatura.
 
Mulinello per carpfishing

mulinello per carpfishing

 
 
Mulinelli Mulinelli
Mulinelli Mulinelli